L'importanza dell'attenzione nel processo di osservazione e percezione - Bisogni umani e tratti della personalità

E i bisogni umani? Possono influenzare e come percepiamo? Certo che possono. Una delle raccomandazioni razionali relative alla gestione delle finanze personali è che non vai a fare la spesa se sei affamato. Perché? Perché c’è una forte probabilità di acquistare più cibo del necessario. Ciò deriva dal fatto che una persona affamata presterà maggiore attenzione al cibo, possedendo un forte senso dell’olfatto. Questa situazione riguarda bisogni più elevati? Si scopre che sì. Se una persona ama particolarmente la musica, la presterà attenzione ovunque si trovi, ad es. differenziandola da altri suoni o rumori. Coloro che amano i libri possono essere in grado di concentrarsi solo su di loro quando entrano in una libreria o biblioteca, trascurando altri stimoli.

Le situazioni in cui reagiremo in modo diverso a vari stimoli riguardano anche i tratti della personalità e si applicano a situazioni in cui le impressioni dovranno essere ricostruite dal cervello. Per esempio, alcune persone, la cosiddetta personalità in bianco e nero (e in casi estremi personalità borderline), non avranno la capacità di vedere l’ambiguità in situazioni o fenomeni complessi.

I tratti della personalità condizionano anche il pregiudizio. Per alcuni, un diverso colore della pelle non sarà una ragione per percepire questa persona in modo diverso (inferiore), e per altri lo farà.

Quando analizzi le tue capacità di osservazione e percezione, vale la pena considerare diversi fattori che possono influenzare il loro livello.

Categorie: